Quanto valgono i followers nei social network?

Quanto valgono i followers nei social network?

Condividi

Quanto possono valere i followers di un profilo social di una persona comune, che non sia  come quello di  Chiara Ferragni, Marco Montemagno o Clio Makeup?

La risposta l’ho avuta una sera ascoltando la trasmissione di tecnologia di Radio 24, condotta da Enrico Pagliarini, dove si è parlato del valore dei followers con Matteo Pittarello, proprietario della catena di ristoranti This is not a Sushi Bar di Milano

Possono valere fino a una cena gratis, come l’iniziativa che ha lanciato questa catena di sushi della metropoli lombarda.

Come funziona quindi?

Il cliente che ordina un piatto, fa la foto, la pubblica sul suo profilo social, fa verificare allo store manager che tutto sia in regola, e a seconda del numero di followers dell’account può ottenere uno o più piatti in omaggio.

Qual è il vantaggio di questa operazione?

Più visibilità per il ristorante, più utenti seguono quello account più persone conosceranno quella attività.  In breve, sarebbe per Matteo Pittarello un passaparola 2.0

Un modo per fare pubblicità, mettendo come merce di scambio i prodotti o i servizi di un’attività con la capacità dei propri clienti di influenzare gli amici o followers.

Un’iniziativa di marketing e di comunicazione molto semplice, ma che può aprire nuovi scenari.


Condividi