Sei libri che ogni ristoratore dovrebbe leggere

Sei libri che ogni ristoratore dovrebbe leggere

Condividi

Quante è importante per un ristoratore formarsi come imprenditore e uomo/donna di marketing?

Direi tantissimo. Anzi è tutto.

Quanti ristoratori sono impreparati sul marketing e soprattutto sul marketing digitale, e quanti di loro attendono che sia il cliente a cercare loro e non il contrario. O quanti di loro non sanno dialogare con una banca per ottenere un finanziamento per un’attrezzatura utile alla loro attività.

Occorre una mentalità da imprenditore per gestire un ristorante. E oggi un imprenditore deve saper fare tre cose: capirne di banca, di bilancio e di marketing. Il resto può benissimo delegarlo ai propri collaboratori.

Per tale motivo ho voluto stilare una lista di libri rilevanti e utili per gestire al meglio o aprire un’attività nel mondo della ristorazione.

#1. Ingredienti di digital marketing per la ristorazione

di Luca Bove

Perché ti parliamo di marketing digitale per la ristorazione? Perché: – ci sono più dispositivi connessi che abitanti sul pianeta – ci sono più smartphone (da usare per prenotare il tuo ristorante) che spazzolini da denti (da usare dopo) – i tuoi clienti usano Internet più di te – nessuno lo ha ancora fatto in Italia – oggi le strategie imprenditoriali si applicano online e con eccellenti performance. Abbiamo scritto questo manuale con la speranza di vederlo nella biblioteca di chef, ristoratori, pizzaioli e manager di catene ristorative, tra guide e storici ricettari, sempre a portata di mano per trovare un consiglio di comunicazione e per scoprire idee e spunti di vendita e marketing. Leggendo questo libro troverai gli ingredienti giusti (strumenti e tecniche) che, miscelati con la debita cura, creeranno il piatto perfetto: il tuo progetto di digital marketing per comunicare, informare e vendere online. Con la tua cucina ci insegni che un buon piatto non necessita di molti sapori diversi, ma di un’originale ed equilibrata calibrazione. Diventa anche tu un Digital Chef: proponi la tua personale ricetta del successo online.

P.S. Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca qui); lo trovi ad un prezzo scontato


#2. Food Cost calcolare in cucina

di Franco Luise

un testo in lingua italiana sui preziosi calcoli che possono aiutare tutti gli operatori del settore della ristorazione a capire i reali costi dei piatti proposti in menu. calcoli precisi dipendono da altre buone prassi manageriali e Luise dimostra che organizzazione e documentazione sono essenziali. guida lo chef attraverso tutte le fasi del proprio lavoro che possono influire sui costi finali – dall’esecuzione degli ordini, al controllo e stoccaggio della merce in arrivo. parla dell’importanza della comunicazione e della necessità di sensibilizzare tutto il personale alle problematiche del food cost e di educarlo a comprendere la propria importanza nella gestione quotidiana della cucina. affronta il tema del controllo delle ricette, offre tabelle esaurienti sugli scarti dei prodotti specifici, esamina le varie strategie per definire i prezzi in menu e spiega come determinare il punto di pareggio del ristorante. Infine, dimostra come usare i dati acquisiti per fare il menu-engineering secondo le tre correnti di pensiero più attuali

P.S. Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca qui); lo trovi ad un prezzo scontato


#3. Food marketing. Creare esperienze nel mondo del foodies

di Carlo Meo

Perché Carlo Cracco cucina per i poliziotti della Questura di Milano per festeggiare il patrono della Polizia di Stato? Perché i vostri figli vi chiedono di partecipare a “Junior MasterChef “? Perché i vostri migliori amici girano il mondo volando low cost, ma collezionando cene stellate nelle nazioni europee? Perché il vostro collega ha fatto il corso per barman, dopo essersi comprato la macchina professionale, quella che non ha neanche il bar sotto casa? Il food è diventata la nuova religione di consumo, la cultura dei giovani, l’argomento mediatico vincente, Expo incluso, ma ancora esiste un grande divario tra il successo del fenomeno e la sua interpretazione. Questo volume analizza le nuove tendenze di consumo dei foodies e contemporaneamente suggerisce alle aziende e agli imprenditori come operare in questi mercati sia per avere successo, sia per evitare dei guai: essere italiani aiuta, ma non è sufficiente! Il settore food è forse il più complesso nel quale operare, quello che richiede maggior equilibrio tra creatività e utilizzo di regole ormai consolidate e scientifiche. L’innovazione, vista come capacità di leggere i nuovi significati di consumo nel mondo alimentare, è la chiave per avere successo insieme al coraggio e alla coerenza imprenditoriale. E questo libro si propone come una risorsa operativa di riferimento nel settore.

P.S. Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca qui); lo trovi ad un prezzo scontato


#4. Quattro cose per andare in banca

di Valerio Malvezzi

Hai un’azienda e lavori con il credito bancario? Ti sei accorto che ultimamente è sempre più difficile ottenerlo? È peggiorato il sistema paese (con la crisi), si è evoluto il mercato bancario e le banche possono dare soldi solo a chi rispetta regole nuove, sempre più stringenti e che conoscono solo loro. Valerio Malvezzi ha intervistato per un anno decine di banche e ha creato WIN the BANK, la scuola per la negoziazione bancaria, un sistema di procedure pratiche da applicare nelle PMI per negoziare con successo con la banca. Per ottenere credito è necessario evitare discorsi moralistici e polemici e iniziare un percorso per acquisire le nuove competenze tecniche, la cultura bancaria e per adottare l’adeguato comportamento richiesto: devi diventare un’opportunità per la banca.

P.S. Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca qui); lo trovi ad un prezzo scontato


#4. La mucca viola. Farsi notare ( e fare fortuna) in un mondo tutto marrone.

di Seth Godin

Che cosa hanno imprese internazionali come Apple, Curad, Google, Ikea, Logitech, Starbucks che voi non avete? Perché queste aziende continuano a stupire con il loro successo, mentre le grandi marche di una volta arrancano a fatica? Le P tradizionali come prezzo, promozione, pubblicità, posizionamento e altre che gli uomini di marketing usano non funzionano più. Oggi, all’elenco, c’è da aggiungere un’altra P: quella di Purple Cow, la Mucca Viola. Che non è una funzione di marketing cui ricorrere a prodotto finito. La Mucca Viola è qualcosa di fenomenale, inatteso e assolutamente incredibile che è dentro il prodotto. Seth Godin spiega come mettere una Mucca Viola in tutto ciò che create per arrivare a una soluzione che non passi inosservata.

P.S. Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca qui); lo trovi ad un prezzo scontato


#5. Video Marketing. Aumenta popolarità e clienti con i video online

di Luca Mazzucchelli

Questo libro è la storia di Luca Mazzucchelli, lo psicologo italiano più seguito del Web. Come ha fatto? Come è riuscito, in pochi anni, a passare dall’anonimato dei palazzi di periferia dove per lavorare rischiava la vita, ad essere chiamato come giudice nei reality e salire ai vertici del suo ordine professionale? Un giorno ha acceso una telecamera, ci si è messo davanti e ha iniziato a pubblicare video su Youtube e su Facebook. Lo ha fatto da principiante e commettendo degli errori, errori che, leggendo questo volume in cui racconta il suo percorso e le tappe del suo cammino verso il successo, voi potrete evitare. Perché oggi per farsi conoscere, per far sapere al mondo che un’azienda esiste, un professionista è disponibile sulla piazza ci si deve mettere davanti a una telecamera e parlare. Cosa dire? Come dirlo? Quando dirlo? A chi dirlo? In questo libro ci sono tutte le risposte: tutti i consigli utili e semplici da mettere in pratica per realizzare video da migliaia di visualizzazioni, aumentare clienti, popolarità e fare di voi degli imprenditori di successo!

P.S. Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca qui); lo trovi ad un prezzo scontato


#6. Pienissimo. Come riempire il tuo locale senza rimanerne schiavo

di Giuliano Lanzetti

Ho detto ‘Basta!’, e il mio locale in 5 anni ha raddoppiato il fatturato. “Pienissimo” è la conseguenza di una scelta, quella di non soccombere sotto le mille difficoltà che un imprenditore della ristorazione e dell’intrattenimento deve affrontare. In questo libro racconto la mia esperienza personale nel mio locale, il Bounty di Rimini, che oggi vanta di essere il locale più famoso d’Italia nel suo settore. Racconto il percorso di cambiamento che mi ha portato a trasformare il Bounty in un’azienda vera e propria, capace di dare una rendita automatica, senza bisogno della mia presenza fisica.

P.S. Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca qui); lo trovi ad un prezzo scontato

 

 

Condividi